ANIMALI & PALAZZI

animali & palazzi

Puntata di lunedì 13 dicembre, ore 12.00

Con Gianluca Felicetti, presidente della LAV

ASCOLTA IL PODCAST

In evidenza questa settimana. Inizieranno domani, nella Commissione Bilancio del Senato, le votazioni degli emendamenti sulla Legge di Bilancio 2022. Tra gli emendamenti segnalati dai Gruppi Parlamentari figurano diverse proposte che riguardano il mondo degli animali. Tra queste: l’emendamento Maiorino, volto alla riduzione dell’Iva per le spese veterinarie dal 22 al 10 per cento; l’emendamento Cirinnà, che introduce un Fondo di 10 milioni di euro per il 2022 per aiutare le persone in difficoltà a pagare le spese veterinarie per i propri animali; l’emendamento De Petris volto alla chiusura degli allevamenti da pelliccia, con la previsione di incentivi per la riconversione delle aziende; l’emendamento Unterberger per calmierare il costo dei farmaci generici; l’emendamento Russo per rifinanziare il Fondo in favore dei Comuni in difficoltà finanziarie o dissesto per la messa a norma e la costruzione di canili e/o rifugi.

Nella Commissione Agricoltura della Camera, invece, inizierà domani l’esame degli emendamenti alla pdl in materia di semplificazioni per il settore agricolo, nell’ambito del quale figurano emendamenti per estendere la caccia ( a firma Carretta, Ciaburro e altri).

Fuori dai Palazzi. Prende il via all’Università di Parma uno studio in silico, quindi senza l’utilizzo di animali, per l’ individuazione delle mutazioni del Covid-19, interamente finanziato dalla LAV. Speriamo che questo esempio virtuoso possa essere uno stimolo per le Istituzioni ad investire di più nella ricerca senza animali.

Buon ascolto…

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Un pensiero su “ANIMALI & PALAZZI

  1. Sarebbe una gran cosa decidere di limitare, per poi eliminarli del tutto, gli esperimenti sugli animali. Grazie a chi si batte per arrivare a questi risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Radio che Ascolta prima di essere Ascoltata!

SOSTIENI RADIO SPARLAMENTO

ABBIAMO BISOGNO DEL TUO AIUTO PER POTER CONTINUARE AD  OFFRIRE UN’INFORMAZIONE LIBERA,  INDIPENDENTE E COMPETENTE. UN CONTRIBUTO MINIMO POTRÀ FARE LA DIFFERENZA PER IL NOSTRO LAVORO.