ELEZIONI QUIRINALE 2022. REGOLE, NUMERI, PROCEDURE.

Foto Roberto Monaldo / LaPresse
30-01-2015 Roma
Politica
Camera dei Deputati - Terza votazione per l'elezione del Presidente della Repubblica
Nella foto Lo spoglio delle schede

Photo Roberto Monaldo / LaPresse
30-01-2015 Rome (Italy)
Chamber of Deputies - Vote for the election of the President of the Republic
In the photo

Puntata di lunedì 17 gennaio, ore 15.00

Con l’on. Simone BILLI (Lega), Commissione Affari Esteri della Camera dei deputati e presidente del Comitato per gli italiani all’estero.

ASCOLTA IL PODCAST

Tra esattamente una settimana il Parlamento in seduta comune si riunirà per eleggere il tredicesimo Presidente della Repubblica. Sono 1009 i “Grandi elettori” che dovranno trovare un accordo per eleggere ( a voto segreto) il successore di Sergio Mattarella: 630 deputati, 321 senatori e 58 delegati regionali ( 3 per ogni regione, 1 per la Val D’Aosta).

Un’elezione che si preannuncia complicata anche in ragione della dilagante pandemia, che sta rendendo più difficili le procedure di votazione, con il rischio per i grandi elettori in quarantena di non poter esercitare il loro diritto di voto. Sempre in tema di numeri, la grande novità di queste elezioni è rappresentata dal vantaggio della coalizione di centro-destra, che può contare – come ci ha spiegato l’on. Simone Billi – su 446 voti contro i 425 voti della coalizione di centro sinistra ( compreso il M5S).

Per eleggere il nuovo presidente della Repubblica, tuttavia, occorre: nei primi tre scrutini la maggioranza qualificata dei 2/3 degli aventi diritto, quindi 673 voti; dalla quarta votazione, invece, sarà sufficiente la maggioranza assoluta, ossia 505 voti. In attesa dell’inizio di questo importante appuntamento politico e democratico, auspichiamo che il prossimo Presidente della Repubblica possa essere eletto in tempi brevi e da un’ampia maggioranza parlamentare.

Buon ascolto…

Facebook
Twitter
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

La Radio che Ascolta prima di essere Ascoltata!

SOSTIENI RADIO SPARLAMENTO

ABBIAMO BISOGNO DEL TUO AIUTO PER POTER CONTINUARE AD  OFFRIRE UN’INFORMAZIONE LIBERA,  INDIPENDENTE E COMPETENTE. UN CONTRIBUTO MINIMO POTRÀ FARE LA DIFFERENZA PER IL NOSTRO LAVORO.