GUERRA RUSSIA-UCRAINA. LA TRANSIZIONE ECOLOGICA È A RISCHIO?

Tavola-da-disegno-1

Puntata di mercoledì 2 marzo, ore 12.00

Con Edo RONCHI, presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile

ASCOLTA IL PODCAST

Con lo scoppio del conflitto tra Russia e Ucraina, c’è chi ha cominciato a mettere in discussione la transizione ecologica declinata dal Green Deal europeo. In realtà, come ci ha spiegato Edo Ronchi, presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, l’Italia e l’Europa hanno bisogno di più rinnovabili per superare la crisi energetica e diminuire la dipendenza energetica dalla Russia.

L’emergenza climatica non può aspettare, occorre un piano energetico nazionale di emergenza che preveda un programma straordinario per la rapida crescita delle rinnovabili. Proprio in questi giorni l’Associazione Elettricità futura, ha portato all’attenzione del Governo la proposta di realizzare 60 GW di impianti rinnovabili nei prossimi tre anni. C’è la capacità industriale. Sono già pronti i progetti e i finanziamenti. Mancano soltanto le autorizzazioni, per le quali in Italia sono previste procedure eccessivamente lunghe e farraginose.

Prima di invocare il ritorno alle centrali a gas e al nucleare, dovremmo fare il possibile per sviluppare appieno le potenzialità che il nostro territorio ci offre per lo sviluppo di energia rinnovabile.

Buon ascolto…

Facebook
Twitter
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

La Radio che Ascolta prima di essere Ascoltata!

SOSTIENI RADIO SPARLAMENTO

ABBIAMO BISOGNO DEL TUO AIUTO PER POTER CONTINUARE AD  OFFRIRE UN’INFORMAZIONE LIBERA,  INDIPENDENTE E COMPETENTE. UN CONTRIBUTO MINIMO POTRÀ FARE LA DIFFERENZA PER IL NOSTRO LAVORO.