LA SCUOLA DEVE RIMANERE APERTA

scuola

Puntata di mercoledì 12 gennaio, ore 17.00

A TU PER TU CON SUOR MONIA ALFIERI – Con la partecipazione dell’on. Rossano SASSO, Sottosegretario al Ministero dell’Istruzione.

ASCOLTA IL PODCAST

Per quale ragione le scuole dovrebbero chiudere, quando tutto il Paese è aperto? Nel rispetto delle norme anti covid, possiamo andare in palestra, al cinema, a teatro, al ristorante, eppure c’è chi vorrebbe lasciare i bambini e i ragazzi italiani a casa a seguire la didattica a distanza.

Noi riteniamo che la scuola, tutta, debba rimanere aperta e ci rincuora che la linea del Ministero dell’Istruzione, confermata in questo podcast dalle dichiarazioni del Sottosegretario Rossano Sasso, sia quella di garantire la scuola in presenza. E i numeri forniti dal Sottosegretario Sasso non lasciano spazi ai “dubbiosi”. Secondi i dati di gennaio soltanto il 5% degli studenti risulta assente a scuola, compresi i ragazzi positivi al Covid e quelli in quarantena. Anche la percentuale dei docenti assenti si attesta attorno al 6%.

A due anni dall’inizio della pandemia, invece di invocare la chiusura delle scuole, bisognerebbe lavorare alacremente per mettere in sicurezza gli istituti scolastici, e in questo senso la strada percorribile è la purificazione dell’aria negli ambienti al chiuso: aule, mense e palestre. Per vincere questa importante sfida, ha affermato suor Monia, le regioni, gli enti locali e le scuole tutte, paritarie e pubbliche, devono unirsi animati da un forte senso di “corresponsabilità” per trovare le soluzioni più adeguate per il bene del Paese. La scuola deve tornare ad essere l’ascensore sociale del nostro Paese, poiché è l’unica organizzazione in grado di abbattere le disuguaglianze e dare opportunità di vita migliori ai tanti giovani a cui oggi sono negate.

Buon ascolto…

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Radio che Ascolta prima di essere Ascoltata!

SOSTIENI RADIO SPARLAMENTO

ABBIAMO BISOGNO DEL TUO AIUTO PER POTER CONTINUARE AD  OFFRIRE UN’INFORMAZIONE LIBERA,  INDIPENDENTE E COMPETENTE. UN CONTRIBUTO MINIMO POTRÀ FARE LA DIFFERENZA PER IL NOSTRO LAVORO.