SARS-CoV2. La nuova caccia alle streghe e i dubbi sulla Cina.

Passata la fase della quarantena forzata si sta facendo strada in Italia, come nel resto nel mondo, un senso di rabbia sociale ( e di impotenza) per quanto avvenuto che, almeno per il momento, ha assunto la forma di una “caccia alle streghe” per individuare coloro che hanno la “colpa” di averci scarantato in questo girone infernale. Ma siamo sicuri di volere intraprendere questo percorso? A destare preoccupazione è, soprattutto, la ferocia con cui in molti si stanno scagliando contro la Lombardia. Se proprio vogliamo trovare delle resposabilità, è necessario affrontare un percorso a ritroso basato sui fatti e la logica e ripecorrere le tappe che ci hanno portato fino a questo punto. E i dubbi sulla Cina e l’OMS sono veramente tanti.

 

 
 

Cristina Del Tutto, direttore

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Radio che Ascolta prima di essere Ascoltata!

SOSTIENI RADIO PARLAMENTARE

PER  UN’INFORMAZIONE LIBERA, INDIPENDENTE E COMPETENTE.